Guadagnare menzioni collegate positive non è facile, soprattutto quando si tratta di SEO e-commerce. Ma se con la giusta strategia e tecnologia, puoi dominare le SERP. Quindi, ecco sedici potenti passaggi e tattiche SEO off-page per alimentare il tuo programma SEO off-page.

#1 Crea un prodotto o un servizio unico di cui le persone vogliono parlare

Questa potrebbe non sembrare una “tattica SEO” e probabilmente è perché è in gran parte solo marketing 101. Ma è anche l’elemento più basilare, al piano terra di tutte le strategie SEO off-site.

Crea prodotti e servizi incredibili che generano passaparola digitale (pensa a Zappos, Nordstrom e Slack). Dai alle persone un motivo per menzionarti (e collegarti a te) sui siti di recensioni, sui social media e nelle principali pubblicazioni di notizie digitali.

#2 Collabora con influencer del settore

Gli influencer sono persone fidate nel tuo settore con un pubblico coinvolto considerevole che modella le opinioni delle persone. Infatti, Nielsen riferisce che il 92% lle persone si fida della parola degli altri quando sceglie prodotti e servizi.

Esistono dozzine di modi per collaborare con gli influencer attraverso il content marketing che crea una vittoria per entrambi. Ad esempio, puoi:

  • Crea contenuti di valore per la loro piattaforma.
  • Creare insieme nuovi contenuti di alta qualità insieme.
  • La recensione del prodotto può essere una buona opzione, chiedi loro se possono farlo.
  • Crea un’offerta speciale solo per il loro pubblico.
  • Condurre un sondaggio tra i partner.
  • Offri loro l’accesso esclusivo a un evento in cambio di una recensione.
  • Coordina il lancio di un prodotto,
  • E tanti altri…

Le partnership con gli influencer aumentano la consapevolezza del marchio e spesso portano a preziosi backlink che generano traffico di riferimento.

Dai un’occhiata all’articolo correlato su Completa la lista di controllo SEO off-page per posizionarti più in alto nel 2021

#3 Fatti pubblicare

Quando pubblichi guest post su siti Web affidabili del settore, creerai potenti segnali SEO off-page in diversi modi. Primo, segnalerai ai motori di ricerca che sei un esperto del settore. Due, spesso puoi guadagnare un backlink contestualmente rilevante all’interno dell’articolo a una pagina di destinazione importante. Una regola fondamentale del guest blogging è fornire il maggior valore possibile. Non scrivere mai pezzi lanuginosi o contenuti ripieni di parole chiave esclusivamente per ottenere collegamenti a ritroso a basso costo. Se scrivi contenuti di qualità che sono fruibili, utili e unici, gli editori salteranno per presentare il tuo lavoro.

#4 Fatti intervistare

I giornalisti sono sempre alla ricerca di fonti credibili da citare nei loro articoli. Non c’è modo migliore per costruire l’esperienza attuale del tuo marchio che essere citato in un articolo su una grande testata giornalistica. Inoltre, la maggior parte di queste menzioni del marchio viene fornita con un potente backlink alla tua home page. Fortunatamente ci sono molti modi per entrare in contatto con i giornalisti. Puoi lavorare con i giornalisti locali, abbonarti a servizi come HARO, utilizzare una società di PR o persino contattare direttamente.

#5 Sfrutta le partnership strategiche

Sfrutta le partnership strategiche esistenti con altri marchi per generare preziosi backlink. Ad esempio, alcune aziende hanno pagine ufficiali “Partner” sui loro siti Web in cui puoi essere elencato. In alternativa, potresti lavorare con un partner per co-creare contenuti che risuonano con entrambi i tuoi segmenti di pubblico. Per lo meno puoi condividere i contenuti degli altri sui social media. La portata sociale amplificata potrebbe tradursi in ulteriori backlink naturali.

Dai un’occhiata all’articolo correlato su 6 metodi folli per aumentare la SEO off-page del tuo sito web

#6 Conduci ricerche e sondaggi unici

Una strategia SEO off-page estremamente efficace consiste nel condurre ricerche di mercato e quindi pubblicare i risultati in modi interessanti. Cosa rende questa strategia così efficace? Il tuo marchio sarà il proprietario esclusivo di tali contenuti e i motori di ricerca amano l’originalità!

noltre, i media, gli influencer e i giornalisti sono sempre alla ricerca di ricerche uniche. Pertanto, questa strategia è preziosa sia per le pubbliche relazioni che per le opportunità SEO.

Quanto funziona? Dai un’occhiata a questo articolo su OkDork che ha guadagnato più di 1.000 backlink da domini unici in 2 mesi. Anche l’amore di collegamento non è finito. Ha raccolto oltre 30 nuovi domini di collegamento ogni mese nell’ultimo anno.

#7 Crea immagini condivisibili

Le immagini condivisibili, come infografiche e meme, sono ancora un’utile strategia SEO off-page. Una pratica comune è creare un’infografica sorprendente, pubblicarla sul tuo sito e quindi inserire un piccolo pezzo di HTML sotto di essa in modo che altre organizzazioni possano incorporarla nei propri siti.

Incluso nell’HTML c’è un link al tuo sito. Ogni volta che l’immagine viene incorporata su un altro sito, genera anche un backlink per te e aumenta la consapevolezza generale del tuo marchio.

Anche se la tua grafica non viene utilizzata, ci sono buone probabilità che altri estraggano dati o approfondimenti dalla tua grafica e ti citino come fonte.

#8 Crea video condivisibili

Video divertenti. Video sorprendenti. Video intriganti. Video emotivi. Video stupendi. Video informativi.

Produci video e GIF animate che altri saranno desiderosi di condividere e creerai un’ulteriore opportunità per estendere la tua portata e guadagnare link in entrata per il tuo marchio. Inoltre, potresti essere in grado di aumentare il ROI del marketing con i tuoi video, dato che YouTube è il secondo motore di ricerca più grande sul mercato. Vuoi scavare più a fondo? Dai un’occhiata a questi fantastici suggerimenti SEO video per dominare YouTube e le pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP)!

Dai un’occhiata all’articolo correlato su Tecniche segrete che possono ottenere backlink

#9 Recupera i collegamenti mancanti o interrotti

Se la tua azienda ha una serie di menzioni del marchio su altre pagine web, contatta e richiedi l’aggiunta di un link al tuo sito. Questa è spesso la tattica di creazione di link più efficace e migliora notevolmente il tuo SEO.

Tuttavia, non fermarti alle menzioni del marchio. Gli editori online potrebbero essersi collegati a pagine web del tuo sito che non esistono più. Se hai spostato il contenuto in un nuovo URL o eliminato una pagina, assicurati di chiedere ai gestori dei contenuti di aggiornare i collegamenti interrotti.

#10 Targeting dei link in entrata del Concorrente

Esamina il profilo di backlink del tuo concorrente per trovare frutti a bassa quota. Se la pagina web è un elenco di risorse del settore, chiedi al proprietario del sito di aggiungere il tuo marchio. Se si tratta di un articolo di confronto che menziona diversi concorrenti, vedi se riesci a convincere l’autore a includere anche il tuo sito.

L’articolo si collega a un contenuto scarso o obsoleto sul sito del tuo concorrente? In tal caso, scrivi un articolo 10x sul tuo sito e incoraggia invece quei domini a collegarsi a te.

I tuoi concorrenti hanno un sacco di link interrotti che restituiscono 404? Scrivi un articolo ancora migliore sul tuo sito.

Quindi, invia una nota amichevole a chiunque si colleghi al contenuto mancante che hai un sostituto adatto. Migliorerai la loro esperienza utente e aumenterai i tuoi segnali di ottimizzazione off-page SEO.